Sabato 19 marzo, dalle 15 alle 18, si terra’ presso la nostra sede, all’interno della fumetteria CrazyComics, un laboratorio speciale, dedicato alla calligrafia Tengwar, con un insegnante d’eccezione: Roberto Fontana, grande appassionato di Fantasy ed esperto conoscitore delle opere di Tolkien.

Roberto Fontana durante l'edizione 2016 di Cartoomics

Roberto Fontana durante l’edizione 2016 di Cartoomics

Roberto è ingegnere nucleare, insegnate di matematica e fisica alle scuole superiori. Ha dedicato una vita intera all’approfondimento delle opere di J.R.R. Tolkien, studiando geografia, miti, linguaggi, usi e costumi della Terra di Mezzo.

Ha collaborato alla traduzione di La trasmissione del pensiero e la numerazione degli Elfi di Tolkien (2008). Insieme a Mauro Ghibaudo ha pubblicato Essecenta: i nomi della Terra di Mezzo (2009), una vera e propria indagine sul significato dei nomi Quenya, accompagnata da studi etimologici e dalla traduzione, nello stesso idioma, di molti nomi italiani.

Nel 2010 pubblica Guida per viaggiatori nella Terra di Mezzo: una vera e propria guida turistica per chiunque decida di avventurarsi nell’universo immaginario descritto da Tolkien ne Il Signore degli Anelli. All’interno troverete tanti consigli, descrizioni meticolose, mappe dettagliate dei luoghi e illustrazioni realizzate da Giuseppe Candita. Farete fatica a credere che questi luoghi non esistano davvero!

Essecenta e Guida per viaggiatori nella Terra di Mezzo

Essecenta e Guida per viaggiatori nella Terra di Mezzo

Cos’e’ l’alfabeto Tengwar e in cosa consiste il workshop?

Le tengwar  sono un alfabeto inventato da J.R.R. Tolkien. Nel mondo immaginario della Terra di Mezzo le tengwar furono codificate dall’elfo Fëanor.
Le singole tengwar non hanno un suono prefissato ma possono essere adattate per diverse lingue sia immaginarie sia reali, proprio come il nostro alfabeto latino. L’insieme di regole per adattare le tengwar ad una lingua sono dette modo.

Durante il workshop condotto da Roberto Fontana i partecipanti impareranno ad utilizzare le tengwar per scrivere parole in Quenya e in Sindarin, sfruttando regole e tecniche comuni agli stili calligrafici di uso corrente.

Siccome si possono adottare le Tengwar per scrivere anche parole in altre lingue, come l’inglese e l’italiano, alla fine del corso tutti potranno cimentarsi a traslitterare il proprio nome nell’alfabeto degli Elfi!

 

Qui sotto trovate il link all’evento Facebook, vi preghiamo di confermare la vostra presenza, cliccando sul tasto participerò e chiamando il numero di telefono che troverete all’interno, data la disponibilità limitata di posti.

Ci vediamo sabato! 😀

https://www.facebook.com/events/108976366163834/

Modifica del 18/3/2016

E niente, non ce l’abbiamo fatta… MA sabato passate comunque un pomeriggio in nostra compagnia: disegneremo, giocheremo e pittureremo modellini!
Da noi insomma non ci si annoia mai! Sarà anche una buona occasione per richiedere informazioni circa i nostri corsi e le numerose iniziative dell’associazione. Qui sotto trovate il link al nuovo evento, ribattezzato Drink&Drawing: la merenda dei creativi! Vi aspettiamo!

https://www.facebook.com/events/453792494811817/


Simone Lucchina

Faccio social-cose e vendo pan per focaccia. Sono spiritoso e utile all'umanità. La sorte è con te se la mano ti do!

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *