Docenti

La Scuola di Fumetto ComicArte Varese si avvale della collaborazione di grandi professionisti del settore. Nomi prestigiosi che accompagneranno gli allievi con la loro esperienza.
Oltre ai docenti principali, vi saranno numerosi ospiti che terranno seminari e laboratori.

disegno

Disegno: Constantin Migliorini

Nato a Poggibonsi (Siena) il 09/08/74. Diplomato nel 1993 all’Istituto d’Arte di Siena in decorazione pittorica. Iscritto all’Accademia di Belle Arti di Firenze, frequenta nel 1996 il terzo anno di corso presso la Facoltà di Belle Arti di Siviglia in Spagna grazie alla borsa di studio europea Erasmus. Diplomato in Pittura nel 1999 all’Accademia di Belle Arti di Firenze. Nel 2000 con la borsa di studio Progetto Leonardo frequenta un corso di perfezionamento a Granada, Spagna. Ha in attivo diverse esposizioni personali e collettive in Italia e all’estero. Attualmente insegna discipline pittoriche e scenografiche al Liceo Artistico di Varese.

10672323_373688956132348_8045454052892912584_n

Fumetto: Giuseppe Candita

Nasce a Cittiglio (VA) il 16 aprile 1978. Sin da piccolo il suo sogno è quello di diventare un disegnatore di fumetti, così, nel 1992, irrompe nello studio di Corrado Roi, una delle matite di Dylan Dog, che lo inizia al mestiere. Frequentando le fiere del fumetto, fa la conoscenza di Ade Capone, sceneggiatore, oltre che per la nostra Casa editrice, per Star Comics e per la sua stessa etichetta, Liberty. Grazie a Capone, Candita fa il suo esordio nel 2006, con una storia pubblicata su Lazarus Ledd Extra 21: "Stelle cadenti”. Nello stesso anno, disegna una storia horror per la Narwain (USA), pubblicata su "Brian Yuzna's Horrorama", quindi, di nuovo con Star Comics Edizioni, lavora per le collane "Jonathan Steele", "Nemrod", "Factor V" e "San Michele", oltre a divenire copertinista di "Legion 75". Per la 7age entertainment, nel 2010, collabora alle serie "Draco", "Cronache di Legend" e "Gotika". Per il mercato francese, lavora per Zephyr Editions (ora Dupuis), disegnando la serie "Korea" (2011). Attualmente, è inserito nello staff di Julia, collana sulla quale fa il suo esordio, nel 2013, con una storia pubblicata sull'Almanacco del Giallo.

admin-ajax

Sceneggiatura: Antonio Serra

Antonio Serra nasce ad Alghero il 16 febbraio 1963 e muove i suoi primi passi nel mondo dell'editoria e della fiction di carta alla fine degli anni Settanta, quando cura la rivista amatoriale di fantascienza "Fate largo". Nel 1982, presso il Centro Culturale cagliaritano "Il Circolo", conosce Michele Medda e Bepi Vigna, che formeranno con lui quella che, nel mondo della letteratura disegnata, è nota ai più come "la Banda dei Sardi". Accomunati dalla passione per il fumetto, i tre fanno parte del gruppo "Bande Dessinèe"(insieme ad altri futuri autori, quali Vanna Vinci e Otto Gabos), per poi entrare da professionisti nel settore vedendosi sceneggiare da Alfredo Castelli alcuni soggetti scritti per Martin Mystère. Sempre lavorando insieme, Medda, Serra e Vigna realizzano altre sceneggiature per il detective archeologo e per Dylan Dog. Infine, dopo avere elaborato insieme il progetto di Nathan Never e Legs Weaver, si dedicano separatamente alla sceneggiatura delle singole storie. Serra è anche curatore redazionale delle due testate, cui si è aggiunta la serie dedicata all'Agenzia Alfa. Nel 1999, l'Editore Sergio Bonelli approva a Serra l'idea per un "nuovo" personaggio. Gregory Hunter (un tempo Gregory Hammer, creato all'epoca della "Bande Dessinèe") che raggiunge le edicole nel 2001. Nel 2007 è alle redini anche del nuovo semestrale legato al mondo di Nathan Never: Universo Alfa. Dal 2005, insieme a Gianmauro Cozzi, lavora sul progetto che, nell'autunno del 2009, esordisce in edicola con il titolo Greystorm, miniserie in 12 albi. Nel 2012 esce "Sul pianeta perduto", ottavo numero della collana Romanzi a Fumetti, disegnato da Paolo Bacilieri.

12803062_10209080866409528_6974012943476180274_n

Tecniche digitali: Fabio Folla

Illustratore, grafico e storyteller, nonché insegnante, sperimentatore del web e libero grafo-pensatore, vive vicino a Varese e lavora a Milano, sia per agenzie di comunicazione sia per scuole. Svolge la mia attività principalmente per il web, ma ha collaborato anche con editori e associazioni culturali. Ha condotto per diversi anni il corso serale di fumetto per la Varesecorsi, ha collaborato con la Scuola del Castello (Scuola superiore di arte applicata) e collaborato con l'ISAD (Istituto Superiore di Architettura e Design). Sua è la copertina del catalogo del premio Mediastars 2010 (premio tecnico della pubblicità).

Commenti chiusi